Extendi's Logo (Dark)

3min read

Creare sinergie tra frontenders e designers

Analizzerò le differenze tra frontenders e designers e come queste due figure possono lavorare insieme creando incredibili sinergie.

Leonardo Rosseti & Fabrizio Troncanetti

By Leonardo Rosseti & Fabrizio Troncanetti

Design e Frontend

27 May 2021

Sinergy between Fe and Design - Extendi

Frontend e Design: differenze

Prima di tutto, vediamo qual è la differenza tra gli sviluppatori frontend e i designer e perché sono entrambi figure chiave nello sviluppo dell'interfaccia. Si può dare una definizione ampia dicendo che mentre gli sviluppatori frontend quando vedono un'interfaccia pensano al codice che ci sta sotto, i designer quando vedono la medesima interfaccia si interrogano prima di tutto sull'esperienza dell'utente che quest'ultima garantisce.

Certo, anche un frontendista pensa all'esperienza dell'utente, ma le sue preoccupazioni principali sono incentrate su aspetti come design patterns, codebase, algoritmi e tutti gli altri elementi strettamente collegati ai linguaggi come HTML, CSS e JavaScript o Typescript.

D'altra parte, i designer si concentrano rigorosamente sulla parte visiva del progetto, la sua "arte": cose come i colori e le loro miscele, le dimensioni, le simmetrie, la navigazione, ecc.

Difficoltà quando si lavora insieme

Molte volte frontend e design possono manifestare interessi contrastanti, infatti ognuno ritiene che la propria disciplina sia più importante dell'altra.

Design prima del codice o viceversa: A seconda di come si vuole guardare, i designer sono spesso colpevoli di immergersi troppo nel design mettendo da parte le implicazioni pratiche di ciò che disegnano, mentre d'altra parte gli sviluppatori sono accusati di imporre troppi vincoli al designer.

User Experience: alcuni design possono essere bellissimi ma allo stesso tempo non sono facili da usare o sono impossibili da tradurre in codice.

Background: i designer hanno un background molto diverso dagli sviluppatori. Alcuni designer potrebbero aver trascorso parte della loro carriera lavorando con materiale fisico (brochure, cataloghi, packaging, ecc.) ed è per questo che a volte hanno difficoltà con la responsiveness. Viceversa, gli sviluppatori spesso provengono da un background molto tecnico privo di senso di "bellezza" e armonia.

Pesantezza: spesso i designer desiderano creare siti Web super interattivi per suscitare un effetto "wow" nei visitatori ma gli sviluppatori sanno che questo significa una navigazione molto lenta, sconsigliabile.

Creare sinergie

Dopo aver visto le ragioni del conflitto, è giunto il momento di esaminare come gli sviluppatori e i designer possono collaborare per creare ottimi prodotti.

Prima di tutto, qui in Extendi abbiamo capito che il design non è una questione completamente estetica, nè lo sviluppo è una questione del tutto tecnica. I nostri designer riflettono in che modo la funzionalità influisce sulla forma e i nostri sviluppatori hanno imparato a essere attenti all'estetica durante lo sviluppo.

I nostri team si capiscono reciprocamente i processi e lavorano in armonia: il nostro approccio comprende la collaborazione attraverso l'intero ambito del progetto, il costante scambio di opinioni e l'avanzamento fianco a fianco. Questo ci permette di unire i due mondi e creare design perfetti. Designer e frontender dovrebbero essere in grado di eseguire insieme audit UX, e questo è qualcosa che noi facciamo da molto tempo.

Avere sviluppatori e designer che lavorano insieme migliora l'UX, perché è possibile valutare immediatamente ciò che è possibile in termini di design e codice. Lavorare a stretto contatto risolverà le controversie, darà potere a entrambe le parti e consentirà a designer e frontender di imparare qualcosa l'uno dall'altro in uno scambio reciproco. E se qualcuno non è disposto a collaborare, dovrebbe essere rimosso dal team.

Sappiamo che creare un senso di unione non è facile, soprattutto quando designer e sviluppatori lavorano in team diversi. Ma, anche in questo caso è possibile ottenere risultati sorprendenti attraverso alcune di queste best practices: rimuovere le barriere fisiche (se non lavorate da remoto), chiedere agli sviluppatori un feedback sulla parte di design, introdurre framework comuni, utilizzare strumenti di collaborazione e sviluppare basandosi su componenti.

Creare un buon clima tra designers e sviluppatori è una delle parti più impegnative ma remunerevoli per chi fa il nostro lavoro e noi sentiamo di esserci riusciti.

Share

About Author

Leonardo Rosseti & Fabrizio Troncanetti

Leonardo Rosseti & Fabrizio Troncanetti

Design e Frontend

Leonardo Rosseti (Senior Frontend) e Fabrizio Troncanetti (Senior UX Designer) sono pappa e ciccia. Hanno lavorato insieme su frontend eccezionali per i clienti di Extendi.

Iscriviti

Per saperne di più, iscriviti alla nostra newsletter e riceverai aggiornamenti periodici, i migliori approfondimenti e alcuni preziosi consigli.

Extendi logo

Enabling Digital Innovation

Newsletter

Language

Italiano

|

English

Copyright © 2022 · Privacy policy

P.iva 06304560482