Extendi's Logo (Dark)

2min read

Colloqui: la domanda più difficile

Condividerò quello che ho imparato colloquiando i candidati presso Extendi sperando di dare spunti preziosi a coloro che stanno attraversando il processo di selezione.

Leonardo Rosseti senior frontend developer

By Leonardo Rosseti

Senior frontend developer

16 April 2021

Extendi sala riunioni Leonardo

Introduzione

Nell'ultimo periodo insieme al nostro CTO, ho avuto l'opportunità di intervistare un gran numero di candidati per la posizione di sviluppatore front-end nel mio team. Se penso a quando ho iniziato questo lavoro per la prima volta, ero abituato a sedermi dall'altra parte del tavolo - o dello schermo al giorno d'oggi - e tutto ciò su cui mi concentravo era rispondere correttamente al mio intervistatore. Come sono cambiate le cose, oggi il mio lavoro è fare domande e questo mi ha insegnato qualcosa che voglio condividere con voi.

Colloquiare candidati in Extendi

Quando ho iniziato a fare colloqui pensavo che le domande tecniche fossero le più difficili -e importanti-, quindi la mia preparazione riguardava principalmente questo. Più avanti, ho scoperto che le competenze tecniche rappresentano solo una piccola parte del nostro processo di valutazione, dato che i candidati ora più che mai soddisfano le competenze tecniche di base richieste.

Quando assumiamo qualcuno, ciò che fa davvero la differenza è la sua capacità di connettersi con il resto del team e la sua capacità di familiarizzare con gli strumenti specifici del progetto. Anche il senior più esperto ha bisogno di tempo per entrare dentro al progetto, ed è proprio questo quello che cerchiamo di valutare: quanto ci impiegherà? Come lo farà? Quali difficoltà riscontreremo? Entrare in una squadra deve essere un momento di scambio reciproco: una persona deve arricchire la squadra e viceversa!

Come facciamo a capire tutto questo in fase di colloquio?

La domanda più difficile

Dopo aver accertato le competenze tecniche, poniamo sempre questa domanda al candidato:

"Cosa ti piacerebbe fare nel team?"

Molti sembrano essere disorientati da questa semplice domanda. Che succede? Lo scopo della domanda è semplicemente quello di scoprire quanto sia appassionato ed entusiasta un candidato. Questo ci darà la misura di quanto impiegherà a prendere padronanza del progetto e integrarsi con il team.

Se intendi fare un colloquio in Extendi preparati a rispondere a questa domanda, sono sicuro che farai la tua figura!

Share

About Author

Leonardo Rosseti senior frontend developer

Leonardo Rosseti

Senior frontend developer

Leonardo Rosseti ha una forte passione per la programmazione e la musica. Quando non sta davanti al computer, puoi trovarlo a prendersi cura delle sue api o col suo gruppo a suonare musica dance anni '90 di fronte alle folle in delirio.

Iscriviti

Per saperne di più, iscriviti alla nostra newsletter e riceverai aggiornamenti periodici, i migliori approfondimenti e alcuni preziosi consigli.

Extendi logo

Enabling Digital Innovation

Newsletter

Language

Italiano

|

English

Copyright © 2022 · Privacy policy

P.iva 06304560482